Prova velocità

Wind Test 200, la prova velocità per le due ruote

Il banco di prova velocità si presenta con le seguenti peculiarità:

  • Kit poggiapiedi in lamiera antiscivolo zincata;
  • Banco con struttura portante in lamiera zincata e rulli da Æ 200 mm;
  • Parte meccanica composta da gruppo rulli accoppiato al freno elettromeccanico;
  • Pedana pneumatica di sollevamento veicolo per la fuoriuscita del mezzo a prova ultimata;
  • Prova gestita tramite una scheda elettronica che controlla l’alimentazione del freno;
  • Centralina di comando e sistema per verifica e calibrazione;
  • Modalità di esecuzione delle prove versione MCTC NET:RS senza esito;
  • Dispositivi di bloccaggio meccanico veicoli a due ruote durante la prova;
  • Omologazione ministeriale: OM00549EST001Bvm.

DOWNLOAD

Disegno Scavi

Wind Test 234, il banco prova di velocità universale

Il banco di prova velocità per veicoli con le due, tre e quattro ruote è formato da:

  • Coppia di ventole per il raffreddamento del motore durante la prova;
  • Kit poggiapiedi in lamiera antiscivolo zincata;
  • Banco con struttura portante in lamiera zincata e rulli da Q 200 mm, lunghezza 700 mm lato sinistri, 1150 mm lato destro;
  • Parte meccanica composta da gruppo rulli accoppiato al freno elettromeccanico;
  • Sistema di aggancio pneumatico del 2° rullo per la prova su tricicli e quadricicli;
  • Pedana pneumatica di sollevamento veicolo per la fuoriuscita del mezzo a prova ultimata;
  • Prova gestita tramite una scheda elettronica che controlla l’alimentazione del freno;
  • Centralina di comando e sistema per verifica e calibrazione;
  • Modalità di esecuzione delle prove versione MCTC NET:RS senza esito;
  • Dispositivi di bloccaggio meccanico veicoli a due, tre e quattro ruote durante la prova;
  • Distanza interna dei rulli < 200mm;
  • Distanza esterna dei rulli > 2000mm;
  • Omologazione ministeriale: OM00550Bv3.

Wind Test 234, il banco prova di velocità universale

Il banco di prova velocità per veicoli con le due, tre e quattro ruote è formato da:

  • Coppia di ventole per il raffreddamento del motore durante la prova;
  • Kit poggiapiedi in lamiera antiscivolo zincata;
  • Banco con struttura portante in lamiera zincata e rulli da Q 200 mm, lunghezza 700 mm lato sinistri, 1150 mm lato destro;
  • Parte meccanica composta da gruppo rulli accoppiato al freno elettromeccanico;
  • Sistema di aggancio pneumatico del 2° rullo per la prova su tricicli e quadricicli;
  • Pedana pneumatica di sollevamento veicolo per la fuoriuscita del mezzo a prova ultimata;
  • Prova gestita tramite una scheda elettronica che controlla l’alimentazione del freno;
  • Centralina di comando e sistema per verifica e calibrazione;
  • Modalità di esecuzione delle prove versione MCTC NET:RS senza esito;
  • Dispositivi di bloccaggio meccanico veicoli a due, tre e quattro ruote durante la prova;
  • Distanza interna dei rulli < 200mm;
  • Distanza esterna dei rulli > 2000mm;
  • Omologazione ministeriale: OM00550Bv3.